logo indipendenza

Indipendenza presenta due Leggi di iniziativa popolare alla Corte di Cassazione.

Giovedi 8 Febbraio abbiamo depositato due Proposte di Legge di iniziativa popolare. Grazie al deposito e alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, da oggi possiamo raccogliere le firme in tutta Italia per presentare questa legge in Parlamento. Con 50.000 firme impegneremo il Parlamento e i partiti a discutere le leggi. E a gettare la maschera.

1) Cancellare per sempre gli obblighi vaccinali dalla Costituzione italiana.

Prima proposta di legge: Modifiche all’articolo 32 della Costituzione per l’abolizione dei trattamenti sanitari obbligatori Riteniamo essenziale garantire il diritto alla salute degli italiani senza compromessi. La nostra proposta mira a modificare l’articolo 32 della Costituzione, rafforzando il principio: nessuno può essere obbligato ad un trattamento sanitario contro la sua volontà. 

2) Difendere la Sanità Pubblica e impedire la sua privatizzazione.

La nostra sanità pubblica è stata messa a dura prova, ma noi non possiamo arrenderci. Questa proposta si propone di garantire il diritto alla salute come fondamentale per ogni individuo, ripristinando un sistema sanitario solido e accessibile per tutti gli italiani. Vogliamo combattere le privatizzazioni selvagge e migliorare le condizioni di lavoro per medici, paramedici e pazienti